Skip to content

Le Alpi a tavola

Elma Schena, Adriano Ravera
Le Alpi a tavola
Priuli & Verlucca, Scarmagno, 2009

€ 24,50

Un viaggio attraverso il retrogusto dei saperi e dei sapori della montagna, una finestra aperta su un territorio di forte identità: la civiltà contadina, i prodotti, le ricette, il succedersi delle stagioni, i riti e la gioia della festa. Un approccio curioso con il cibo e il piacere della tavola più autentica, al pari del dialetto, dei costumi, dei tesori d’arte. Lì è nata quella cultura che, pur nelle specificità di ogni valle, unisce e si differenzia dalle altre. Il collante sono le identiche condizioni di vita e di lavoro, le consuetudini domestiche, il carattere tenace, la comunanza di lingua.

“Elma Schena e Adriano Ravera, bellunese lei, piemontese lui. Pubblicisti. Lei per La Guida, lui per La Stampa. Passione condivisa: la cucina. In ogni aspetto: ricerca, analisi storica e sensoriale, sperimentazione. Penna e fornelli. Una storia d’amore e di fornelli alla luce di oltre venti libri”.

Gianni Martini, La Stampa, 21 giugno 2009

“Un viaggio sapiente e goloso tra i piatti poveri ma ricchi della montagna”.

Leonardo Bizzaro, La Repubblica, 18 luglio 2009

“Un’indagine ampia e approfondita sulla cultura alimentare dalle Marittime alle Giulie. Cibi e ricette per cogliere l’anima della vita di montagna oltre il fascino dei paesaggi”.

La Cucina italiana, gennaio 2010

“La cucina delle minoranze (dall’Occitania della lingua d’oc ai Walser e ai sudtirolesi, ai ladini, mocheni e cimbri fino agli sloveni) rivive nel libro con ricette che raccontano la terra, ma c’è l’intero, grande mosaico culturale alpino in questo volume che coniuga i piatti della tradizione con le piccole grandi storie dell’età contadina”.

L’Adige, 6 novembre 2009

“Un mosaico che ha preso piede poco alla volta, si è sedimentato negli anni e riaffiora oggi in un volume, Le Alpi a tavola, unito a lungo lavoro di ricerca d’archivio”.

Giornale di Brescia, 30 luglio 2009

“Una storia i cui capitoli principali sono pane, polenta, castagne, patate, polenta, frumento, grano saraceno, segale, ceci, fagioli … Il tutto tra zuppe, gnocchi, spätzle, pizzoccheri, stufati… tanti motivi per godere i piatti di una terra che invita ad una tavolata in compagnia, in un continuo intrecciarsi di cibi e di ricette”.

Angelo Sala, La provincia di Lecco, 11 luglio 2009

“Si parla di architettura del mangiare con dotte introduzioni storico antropologiche ai vari generi alimentari”.

Fiorenzo Degasperi, Trentino, 12 luglio 2009

Sei interessato ad acquistare il libro? Clicca sul link qui di seguito e potrai acquistarlo ad un prezzo scontato:

Le Alpi a tavola. Un viaggio attraverso il retrogusto dei saperi e dei sapori della montagna (Quaderni di cultura alpina)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: